fix bar
fix bar
fix bar
fix bar
fix bar
fix bar

Alla scoperta di luoghi incantevoli

image
image
image
image
image

Il salento

Diverso dalle altre provincie della Puglia per conformazione geografica, tradizioni, gastronomia, dialetto, usi e costumi il Salento è una terra soleggiata dalle mille sfumature. Colpisce per i suoi colori e cromaticità: la colorazione del mare, blu intenso se osservato dall’alto delle scogliere strapiombanti del lato adriatico, verde smeraldo e azzurro se lo sguardo si rivolge dalle lunghe e sabbiose spiagge ioniche. Coste che si caratterizzano anche per la frequente presenza di torri di avvistamento costruite nei secoli.

La sua affascinante arte, l’ottima cucina mediterranea e l’ospitalità vera e spontanea ne fanno un paesaggio da sogno, dalla costa adriatica con le marine di Melendugno, Santa Cesarea Terme e Otranto, allo Ionio che bagna Porto Cesareo, Portoselvaggio e Gallipoli. Qui il Medioevo si colora d’Oriente e gli antichi ritmi, diventano musica contemporanea nella Notte della Taranta. Penisola verde tra due mari, dove sorgono antiche masserie oggi trasformate in particolari strutture ricettive. A passo di trekking, scoprendo chiese paleocristiane e frantoi ipogei.

Da non perdere lo spettacolo naturale delle grotte marine di Castro e Santa Maria di Leuca. Lecce è un’espressione autentica del barocco, tra chiese e palazzi ricamati nella pietra e il sorprendente anfiteatro romano nel cuore della città.

Nei borghi si trovano le botteghe artigiane di cartapesta e pietra leccese e sulla tavola tutti i sapori del Salento, tradizionalmente autentici.