fix bar
fix bar
fix bar
fix bar
fix bar
fix bar

Condizioni generali

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO PER L’ORGANIZZAZIONE DI SERVIZIO TURISTICO DI SOGGIORNO

Le presenti condizioni generali di contratto sono relative all’offerta del solo servizio di soggiorno e dei servizi accessori al soggiorno.

I servizi in oggetto costituiscono un "pacchetto turistico", così come definito nell'Art. 2 del Decreto Legislativo n. 111 del 17 Marzo 1995 di attuazione della Direttiva 90/314/CE.

Tutte le informazioni relative ai servizi che sono oggetto del Contratto, sono specificate nel catalogo in cui gli stessi sono riportati e illustrati.

1) Disposizioni normative

Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalle leggi italiane e dal codice civile, nonché dalla convenzioni internazionali vigenti in materia.

2) Prenotazioni

La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente (che ne riceverà copia). L’accettazione della prenotazione è subordinata alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui la Italian Holidays S.r.l, che ha in gestione l’Hotel Capracotta, invia relativa conferma scritta al cliente.

3) Pagamenti

All'atto della prenotazione dovrà essere versato un acconto pari al 30% della quota di partecipazione. Il saldo dovrà essere effettuato al momento della partenza dall’hotel per fine soggiorno, salvo diverso accordo scritto. La prenotazione è condizionata al versamento del menzionato acconto.

4) Modalità dei pagamenti

I pagamenti dovranno essere effettuati tramite contanti, assegni circolari o carte di credito.

5) Prezzo e durata

Il prezzo e la durata del servizio di soggiorno sono determinati nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo. I prezzi indicati includono le spese di bevande.

6) Attivo in albergo e partenza

Per i clienti in arrivo, la camera sarà disponibile dalle ore 16:00. La camera dovrà essere lasciata libera dai clienti in partenza entro le ore 10:00.

7) Recesso del cliente

Il cliente può recedere dal contratto, senza pagare penali, in caso di modifica di uno o più elementi oggettivamente configurabili come fondamentali dello stesso ai fini della fruizione del servizio di soggiorno, proposta dalla Italian Holidays S.r.l. dopo la conclusione del contratto stesso ma prima dell’inizio del soggiorno e non accettata dal consumatore. Il cliente che receda dal contratto prima dell’inizio del soggiorno al di fuori dell’ipotesi elencata al punto 7.1, deve versare alla Italian Holidays S.r.l. i corrispettivi qui di seguito indicati:
- 10% della quota di partecipazione nel caso in cui l’Hotel riceva la comunicazione di recesso fino a 30 giorni liberi prima della data di inizio del soggiorno;
- 20% della quota di partecipazione nel caso in cui l’Hotel riceva la comunicazione di recesso da 29 a 15 giorni liberi prima della data di inizio del soggiorno;
- 30% della quota di partecipazione nel caso in cui l’Hotel riceva la comunicazione di recesso da 14 a 9 giorni liberi prima della data di inizio del soggiorno;
- 50% della quota di partecipazione nel caso in cui l’Hotel riceva la comunicazione di recesso da 8 a 4 giorni liberi prima della data di inizio del soggiorno;
- 80% della quota di partecipazione nel caso in cui l’Hotel riceva la comunicazione di recesso nei 3 giorni liberi prima della data di inizio del soggiorno.
Tali corrispettivi si applicheranno anche nel caso di gruppi precostituiti, a meno che essi non vengano espressamente indicati in misura diversa nel contratto ad essi relativo. Il recesso non ha efficacia in caso di mancato versamento dei suddetti corrispettivi. Italian Holidays S.r.l. ha facoltà di soddisfare, quantomeno in parte, il suo diritto al corrispettivo del recesso trattenendo il relativo importo dall’acconto versatogli dal cliente. L'eventuale differenza tra l’acconto versato e il corrispettivo dovuto per il recesso è restituita al cliente nel più breve tempo possibile e, comunque, entro 30 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso.

8) Modifica o annullamento del soggiorno prima del suo inizio

Nell’ipotesi in cui, prima dell’inizio del soggiorno, la Italian Holidays S.r.l. comunichi per iscritto o telefonicamente l’impossibilità di fornire uno o più servizi oggetto del contratto, proponendo una soluzione alternativa, il cliente potrà esercitare, alternativamente, il diritto di riacquisire l’acconto già versato o di godere dell’offerta di un soggiorno o servizio sostitutivo proposto (ai sensi del precedente art. 7 comma 1). Il cliente può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsti o dai casi di forza maggiore e caso fortuito. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione, da parte del cliente, del soggiorno o servizio alternativo offerto, la Italian Holidays S.r.l. restituirà allo stesso il doppio di quanto versato a titolo di acconto. Alla Italian Holidays S.r.l. non compete tra l'altro alcuna responsabilità per eventuali danni derivati ai clienti dalla mancata effettuazione o dall'interruzione del soggiorno imputabile a cause come malattia, maltempo, scioperi, ecc.

9) Modifiche richieste dal cliente

Il cliente è tenuto a far presente, anche telefonicamente, al momento della prenotazione sue particolari esigenze. L’albergatore si riserva di soddisfare tali esigenze, comunicando eventuali costi supplementari originati da dette richieste.

10) Partenza anticipata

Il cliente che per qualsiasi ragione anticipasse la data di partenza di uno o due giorni rispetto alla data fissata al momento della prenotazione, dovrà comunque provvedere al pagamento del prezzo di camera per le rimanenti giornate di soggiorno originariamente previste. Qualora l’anticipazione della partenza superi i tre giorni è tenuto, in ogni caso, al pagamento della camera per i tre giorni successivi.

11) Sostituzioni

Dopo la stipulazione del Contratto, il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che:
- l’ Hotel ne sia informato per iscritto almeno quattro giorni lavorativi prima della data di inizio dei servizi, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario;
- il cessionario soddisfi tutte le condizioni fissate per la fruizione dei servizi;
Il cedente e il cessionario sono solidalmente obbligati nei confronti dell'Operatore per il pagamento dell'eventuale saldo della quota di soggiorno.

12) Classificazione alberghiera

L’Hotel Capracotta è assegnato alla categoria tre stelle e albergo Conte Max alla categoria tre stelle. Nel catalogo, la Italian Holidays S.r.l. fornisce una valutazione e descrizione della struttura ricettiva, corrispondente esattamente alla realtà, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del cliente.

13) Obbligo di assistenza

La Italian Holidays S.r.l. è tenuta a prestare le misure di assistenza al cliente imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente per gli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. La Italian Holidays S.r.l. è esonerata da qualsiasi responsabilità quando la mancata o inesatta esecuzione del contratto è imputabile al cliente o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da caso fortuito o da forza maggiore.

14) Reclami e denunce

Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto, comprese le difformità o i vizi dei servizi, deve essere contestata alla direzione dell’albergo durante il periodo di fruizione degli stessi, a pena di decadenza, con immediatezza e comunque senza ritardo, affinché l'operatore, anche per il tramite dei propri collaboratori e fornitori, sia in condizione di porvi tempestivo rimedio e, comunque, di adottare pronte ed eque soluzioni.

15) Foto

Eventuali immagini, video e fotografie riproducenti i ragazzi in vacanza potranno essere utilizzate nei cataloghi e pubblicazioni o filmati solo con la c.d. liberatoria di uno dei genitori. Art. 96 della legge 633/1941

16) Foro esclusivo

Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente il Foro di Isernia.

Privacy

Si informa che tutti i dati personali verranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni della legge 675/1996 e che il trattamento dei dati personali è diretto all’espletamento da parte della Italian Holidays S.r.l. delle prestazioni che formano oggetto del contratto e non saranno trasmessi a terzi. L’acquisto del soggiorno comporta l’accettazione integrale delle condizioni generali sopra riportate, alcune delle quali saranno sottoposte a specifica approvazione all’interno del contratto. Organizzazione tecnica Italian Holidays S.r.l. con sede in Isernia alla Via G.Tedeschi n. 12, licenza per l’esercizio di Tour operator, scia n. 186 del 9/6/2017 rilasciata dalla Regione Molise.